Acconciatura su zel

La rapida soppressione di un'esplosione, anche nella sua fase di base della disseminazione, è un buon elemento di protezione dei dispositivi industriali in cui l'esplosione è importante, in uno spazio chiuso o chiuso in modo incompleto. Il rilevamento rapido dell'aumento di pressione nei dispositivi è unico rispetto agli elementi di base, che garantisce l'evitamento di un'esplosione.

Il compito fondamentale del sistema HRD è quello di contrastare l'emergere di alta pressione durante l'esplosione, grazie a ciò, il danno al cantiere viene ridotto, i tempi di fermo sono ridotti, ma prima di tutto aumenta la sicurezza delle persone. Il sistema HRD è raccomandato per la protezione di serbatoi e silos contenenti sostanze polverose, mulini, miscelatori, impianti di filtrazione, essiccatori e molti dispositivi industriali simili.Ogni sistema, per funzionare con saggezza e velocità, dovrebbe connettersi con elementi speciali, che sono sensori di pressione e dati ottici nelle macchine e nei capannoni di produzione, nel sistema di controllo e nella bottiglia hrd contenente sostanze estinguenti.Il metodo d'azione conta sul test e dà indicazioni e una reazione forte e perfetta. Il rilevamento dell'esplosione avviene grazie all'uso di sensori di pressione, rivelatori di scintille e fiamme. Quando appare una fiamma o scintille, o quando l'aumento di pressione supera il campo di sicurezza massimo accettabile, un messaggio viene immediatamente inviato alla stazione centrale di gestione, che paga per l'elaborazione di pubblicità, se necessario, aprendo la valvola del cilindro chimico. Dopo l'implementazione dell'organismo di controllo, i prodotti chimici per l'estinzione vengono spruzzati utilizzando appositi ugelli, il che comporta una soppressione molto intensa e funzionale dell'esplosione. La caratteristica più importante che caratterizza il sistema HRD è il periodo di reazione, che viene calcolato in millisecondi dal momento in cui viene rilevato l'aumento di pressione all'atomizzazione.