Comunione e divorzio civile

Ogni anno, migliaia di matrimoni sono accettati per la separazione, senza nemmeno tentare di salvare una relazione. Quando rivela che nulla ci connette più, scegliamo una via d'uscita conveniente, che è il divorzio di comune accordo. Tutto può avvenire entro mezz'ora, siamo di nuovo liberi e possiamo tornare al mercato. La maggior parte dei divorzi proviene da capi il cui matrimonio ha poco più di cinque anni. Il problema è che non affrontiamo la vita di tutti i giorni, che dobbiamo contare con una nuova persona. Dovremmo incontrarci a metà strada, elaborando un compromesso che è importante sotto ogni aspetto.I problemi crescenti nel matrimonio, tuttavia, devono inviare al divorzio? Certo che no. La clinica matrimoniale è un appartamento, dove possiamo anche notare molte reazioni alle domande che ci infastidiscono. Durante la visita, il terapeuta interpreta il ruolo di un mediatore che ci mostrerà come parlare, progettare e combattere su ciò che ci ha collegato. Il motivo più comune dei nostri fallimenti sono i problemi di comunicazione, che assorbono i bisogni divergenti dei partner negli esseri sessuali, spendono soldi e insegnano ai bambini. Non è senza un compito che di solito non conosciamo il noto secondo tempo. In questo caso, ci troviamo nell'incompatibilità dei personaggi.O prima, non abbiamo notato certi comportamenti che oggi ci infastidiscono e ci frustrano, o che si sono incontrati in modo naturale durante la nostra vita insieme. Poiché le persone cambiano continuamente e l'obiettivo dipende anche da questo meccanismo, ea volte la tua esperienza con il partner cambia semplicemente al profitto della fiducia perduta. In Polonia, sfortunatamente, ci sono ancora degli stereotipi che parlano del fatto che la terapia matrimoniale è una vergogna e qualcosa di innaturale, con alcuni che non possiamo affrontare. È l'ultimo circolo vizioso che viene spesso utilizzato dalla finale diretta nella stanza del divorzio.