Tipo di estinzione incendi

Nel successo del fuoco, la più importante è una risposta a breve termine ed efficace, grazie alla quale le possibili perdite sono ridotte al minimo. A volte può anche contribuire a salvare la vita umana. Perchè questa risposta esista, tuttavia, è bene sapere come condurre e su cosa prestare attenzione. Altrimenti, inizieremo l'estinzione dell'incendio in un interno chiuso, e diversamente in uno spazio elevato. Nel primo caso, ricorda che il nostro spazio di manovra dipende, in relazione a questo non possiamo permetterci di usare tutti i preparativi. La bevanda più efficace è il libero dubbio di vapore acqueo, il cui aiuto può portare rapidamente alla neutralizzazione della minaccia nella tecnologia.

Certamente vapore come materiale antincendio non è concesso su superfici aperte, dove non acquista la giusta concentrazione, grazie alla quale è possibile estinguere un incendio. Anche se in edifici rigidi, ammette perfettamente. È anche comunemente usato sulle navi, in luoghi dove vengono utilizzati gas o caldaie vulcaniche, dove il consumo di acqua non è consentito. L'azione di base del vapore, che aiuta a eliminare il fuoco, è neutralizzare l'ossigeno, senza il quale la fiamma non durerà. Il suo straordinario vantaggio è che questo effetto viene usato molto rapidamente, grazie al quale il fuoco non sarà in grado di diffondersi sufficientemente. Questo è estremamente importante, perché nei casi in cui l'incendio aumenterà sull'intero edificio, non sarà estinto dalla stessa coppia. È indispensabile per le azioni a lungo termine dei vigili del fuoco, che consiste nel presente, che le perdite causate dal fuoco saranno estremamente alte.